Tonon USA

Home

ONDULAZIONE DEL RIVESTIMENTO DI PRIMA FASE

Quando un geotessile drenante o una membrana di impermeabilizzazione devono essere applicati all'intradosso di una galleria, una superficie eccessivamente rugosa e ondulata può causare l’allungamento della membrana impermeabilizzante a contatto con le protuberanze di roccia, facendo sì che essa formi una specie di ponte sulle avvallature della roccia. Il calcestruzzo fresco colato contro la membrana può allungarla eccessivamente e quindi danneggiarla. In genere, si prescrivono limiti del rapporto tra la profondità, w, dell’avvallamento e la lunghezza, L, della base di misura. Vi sono due metodi per verificare l’ondulazione: il metodo della barra e il metodo della sfera. La figura sopra illustra i criteri utilizzati per risolvere tale problema nel Caldecott 4th Bore in California (clicca sull’immagine per ingrandire).

Qui è riportata la carta dell’ondulazione ottenuta utilizzando il metodo della barra per il rapporto w/L specificato per il Caldecott Tunnel. La carta è stata calcolata sulla base della sviluppata del rivestimento di prima fase dei tre avanzamenti discussi QUI. Inoltre, il metodo della sfera può essere utilizzato per controllare la specifica sul raggio di curvatura; ad esempio, per il Caldecott Tunnel, la specifica richiedeva  un raggio di curvatura, R, superiore a 200 mm.

 

 

Via Nazionale 206  38123 Trento, Italy

 

Tel: +39-0461-942345